Crespano (TV), presso la sezione staccata dell’ IPSSAR "G. Maffioli" di Castelfranco Veneto.LEZIONE DI BACCALA’ ALLA VICENTINA.

Nel quadro del programma di coinvolgimento delle Scuole Alberghiere nella tutela della corretta esecuzione del Baccalà alla Vicentina, coordinato dal confratello Walter Girardin, la Confraternita ha tenuto cinque ore di lezione ai diplomandi di una delle più illustri Scuole Alberghiere venete, il Maffioli di Castelfranco Veneto. A tener lezione sono stati inviati i confratelli Mario Baratto, ristoratore della Confraternita Premio Aurum 2010 e Otello Fabris, ambasciatore onorario del Consiglio Europeo delle Confraternite Enogastronomiche ed insegnante di Storia della Gastronomia presso l’istituto stesso. La lezione è iniziata alle 8, facendo vedere agli allievi le differenze di qualità fra stoccafissi bagnati con metodi diversi, che possono portare pregiudizio al risultato finale. Una volta eseguita la ricetta e messo a cottura lo stoccafisso è stata svolta una lezione su storia e tradizione del piatto vicentino, e sui vini più adatti al suo consumo. Infine, lezione pratica sulla polenta, fino ad arrivare, ormai alle 13, all’assaggio guidato, con il vino in abbinamento.